mercoledì 15 settembre 2010

Dove trovare e come utilizzare immagini protette da copyright

So che  i lettori di questo blog sono principalmente membri di agenzie pubblicitarie, operatori nel settore marketing e studenti universitari, spesso occupati in stage nel settore comunicazione di qualche azienda.
Quando si scrive un post o un articolo per una rivista, quando si prepara una brochure o un cartellone per una campagna pubblicitaria, quando si aggiorna un sito internet e in tante altre occasioni, è importante arricchire i contenuti testuali con delle belle immagini o con altri contenuti multimediali, video e musica.
Anzi, a volte l'immagine diventa il principale se non unico veicolo del messaggio che vogliamo comunicare.


Immagine_Esempio_1 - da www.thinkstockphotos.it
Tuttavia, non tutti siamo dei fotografi professionisti, né abbiamo il tempo per realizzare una fotografia ad hoc. Allo stesso tempo, non è neanche possibile aggiungere immagini trovate in rete, cercate con Google: da un lato la qualità ed unicità delle immagini è molto limitata; dall'altro, si va incontro a questioni relativi al diritto d'autore e di riproduzione.
Qual'è la soluzione?


GettyImages è il leader mondiale nella fornitura di contenuti digitali e permette di accedere a milioni di immagini creative, di altissima qualità, con licenze rights-managed e royalty-free. Il tutto ben classificato ed accessibile rapidamente, nel momento in cui se ne ha bisogno e senza sprecare ore nella ricerca. Questo è possibile grazie all'applicazione gratuita 27Letters, pensata appositamente per le agenzie pubblicitarie, che offre spunti, idee e aggiornamenti sui trend visivi con scatti classificati sia per ordine alfabetico che per categorie: moda, news, advertising, architettura, design, arte, celebrità, intrattenimento.

Un altro servizio utilissimo di GettyImages, a mio parere, è Thinkstock. Thinkstock è, in sostanza, un motore di ricerca per immagini basato su un database di contenuti selezionati, acquisibili con la protezione legale estesa contro le violazioni del copyright.
Facciamo un paio di esempi:

Immagine_Esempio_2 -
da www.thinkstockphotos.it

  1. Sono uno stagista presso un'agenzia milanese e vengo incaricato di sviluppare una campagna pubblicitaria per promuovere un asilo privato. Mi serve una bella immagine di bambini che giocano. Vado su www.thinkstockphotos.it e cerco "bambini che giocano". Ora, dalla barra laterale sinistra, posso scegliere varie opzioni per raffinare la ricerca secondo le mie esigenze: nel campo Età scelgo "4-5 anni"; nel campo Numero di persone scelgo "Gruppo di persone"; in Etnia scelgo "Gruppo multietnico"; in Concetto scelgo "Divertirsi". Potrei continuare oltre, ma ecco che ho già trovato l'immagine che fa per me! (vedi sopra, Immagine_Esempio_1)

  2. Devo scrivere, per la rivista di cui mi occupo, un articolo che parla delle prospettive di lavoro dei neolaureati. Non ho alcuna idea di che immagini allegare all'articolo, quindi cerco ispirazione con Thinkstock. Provo con laurea, ma la tipologia di immagini che vedo non mi soddisfa. Visto che l'articolo ha un tono abbastanza pessimista, penso sia più adatto provare a cercare "disoccupato". Nella casella di sinistra, scelgo il Concetto "Problemi" e "Tristezza". Visto lo spazio che deve occupare, scelgo lo Stile "Composizione verticale", e via così con altri parametri che mi interessano. Ecco l'immagine adatta al mio articolo! (vedi sopra, Immagine_Esempio_2)
Sarebbero possibili molti altri esempi, più adatti alla vostra realtà specifica. Spero comunque di essere stato abbastanza chiaro a mostrarvi dove trovare e come utilizzare, velocemente ed efficacemente, immagini di qualità protette da copyright.
blog comments powered by Disqus