martedì 29 maggio 2012

Le potenzialità dei social network per le aziende italiane

I social network sono un fenomeno sempre più diffuso nella vita di tutti i giorni, ma non solo: le aziende stanno imparando ad utilizzarli per incrementare le performance del proprio business. È ormai chiaro che non si tratta di una semplice moda ma di un trend che sta cambiando le logiche di acquisto, consumo e interazione tra aziende e consumatori. Ma come fare a cogliere quest'opportunità?

La scorsa settimana io e Marco Gafforini siamo stati chiamati dal Gruppo Giovani Confesercenti di Brescia per raccontare agli associati in che modo i social media possono aiutarli a vendere di più. O meglio, la questione "come vendere di più" è quella che attira l'attenzione delle piccole e medie aziende italiane; ragionando sulle potenzialità di utilizzo dei social media diventa tuttavia chiaro che stiamo parlando di qualcosa di più ampio. I social media sono strumenti che hanno un impatto trasversale su tutta l'organizzazione aziendale e che necessitano di essere integrati in modo adeguato e specifico per ciascuna realtà.

Le principali opportunità offerte dai social network alle aziende comprendono:
  1. Ampliamento della brand awareness e della base di potenziali clienti
  2. Fidelizzazione dei clienti attuali attraverso azioni di engagement e stickiness
  3. Creazione e incanalamento del flusso di visitatori verso web e e-commerce
  4. Ottimizzazione della comunicazione e collaborazione interna e con partner/fornitori
    (eg. Socialcast)
  5. Sviluppo di progetti innovativi d'impatto sulle diverse funzioni aziendali
    (eg. pro-fashion per le human resource)
Gli imprenditori sembrano comprendere l'importanza di fare qualcosa con i social media, anche se non sanno bene da dove partire e quante risorse sia giusto investire. La cosa migliore è guardare a casi concreti in cui i social media hanno fatto la differenza. Non i soliti casi di grandi aziende americane, così lontane dalla nostra realtà, ma soluzioni adottate dalle aziende italiane – durante la serata in Confesercenti abbiamo parlato, tra gli altri, di Panino Giusto e del locale 24 di Salò.

Esistono tanti social network diversi, con dinamiche specifiche e in continua evoluzione. Per questo motivo la gestione amatoriale o semi-professionale porta a scarsi risultati – seppur sia apprezzabile che un imprenditore provi a "sporcarsi le mani" in prima persona. Per sfruttare a pieno le potenzialità offerte dai social media è importante affrontarli in modo professionale, definendo gli obiettivi e identificano il modo migliore per raggiungerli attraverso indicatori chiari, con strategia, metodo e creatività!


blog comments powered by Disqus