lunedì 8 maggio 2017

Crea una campagna di SMS marketing perfetta in 6 step

Se sei proprietario di una qualsiasi attività commerciale o azienda, ti sarà sicuramente capitato di chiederti come comunicare ai tuoi clienti in maniera diretta ed efficace. Molti sono gli strumenti che possono essere utilizzati: volantini cartacei, pubblicità su editoriali locali, email, Facebook e così via. Ma, hai mai preso in considerazione l’utilizzo degli SMS? Il caro vecchio messaggio è un communication tool da non sottovalutare, in quanto racchiude in se svariati vantaggi se utilizzato nella maniera corretta.

I benefit degli SMS
La quotidianità ci porta ad essere sommersi da messaggi pubblicitari e promozionali di ogni tipo: in TV, in radio, nei giornali, per strada, nei social network, via email. Quando un’attività commerciale si trova a dover comunicare con i propri clienti o potenziali clienti deve trovare la strategia per distinguersi “dalla massa” e far arrivare il proprio messaggio al target di riferimento.
L’SMS è uno strumento molto utile per questo scopo: in primo luogo perché ottiene un altissimo tasso di lettura, pari al 98%, contro il 22% delle email. Gli SMS, inoltre, registrano un elevato tasso di conversione, in quanto i coupon inviati via messaggio vengono utilizzati 25 volte in più di quelli via email.          
Infine, sono un mezzo di comunicazione istantaneo, perché il 90% degli SMS viene letto entro 3 minuti dalla consegna, ovunque si trovi il cliente.



Arrivare al cliente con un messaggio chiaro e diretto è il miglior modo per venir ascoltati e presi in considerazione. Certo, come per ogni strategia di comunicazione, anche nell’SMS marketing ci sono alcune regole da seguire, imprescindibili se si vuole ottenere una campagna promozionale di successo.
Le 6 regole per l’SMS marketing perfetto
Usare l’SMS per promuovere la propria attività e proporre ai clienti sconti, eventi ed iniziative speciali è un’ottima strategia per indurli ed invogliarli all’acquisto. Ma quali sono gli step da seguire?
1.     Recupera i numeri dei tuoi clienti: questo è ovviamente il punto di partenza per qualsiasi campagna di SMS marketing, come fare? Potrebbe essere un’idea chiedere il numero di cellulare al cliente al momento del pagamento, o facendogli sottoscrivere una fidelity card. Per chi utilizza Facebook nella propria strategia di comunicazione, potrebbe essere simpatico inviare i clienti al tuo sito web e fargli compilare online il form con il numero di cellulare, magari in cambio di un piccolo sconto o un omaggio.

2.     Ordina i contatti in liste: un passo fondamentale per partire con il piede giusto è quello di appoggiarsi ad una piattaforma professionale di invio SMS da web, evitando l’utilizzo del proprio cellulare. Svariati sono i motivi, che vedremo nei seguenti step, ma il primo è sicuramente quello della creazione liste contatti. Con i gateway professionali di invio, potrai organizzare i numeri di cellulare dei tuoi clienti in gruppi, in funzione di specifiche caratteristiche, quali età, sesso, gusti e comportamenti di acquisto e tutto ciò che è funzionale al tuo business. Una volta pronte le liste, l’invio dell’SMS sarà immediato, mentre con il cellulare, premesso che non è consentito creare delle liste, non è possibile mandare un numero elevato di messaggi nello stesso tempo.  

3.     Personalizza il mittente: un’altra interessante possibilità che viene offerta dalle piattaforme professionali di invio SMS, come ad esempio Smshosting, è l’utilizzo di un alias al posto del numero del mittente, in modo che a coloro che non hanno il numero del nostro negozio salvato sul cellulare possiamo risultare da subito comunque riconoscibili.    

4.     Inserisci i campi dinamici: attirare l’attenzione del destinatario è l’obiettivo principale di qualsiasi campagna di SMS marketing, quale modo migliore se non inserire dei campi personalizzati? Questa funzione, disponibile nelle piattaforme professionali, consente di impostare alcune variabili che andranno a compilarsi automaticamente con informazioni ad hoc sul destinatario (come nome, cognome, bonus di sconto raggiunto, giorno del compleanno…).

5.     Scegli l’orario giusto per l’invio: ricorda che non tutti gli orari sono giusti per inviare un SMS promozionale, di regola mai prima le 9 del mattino e dopo le 21. Questo è molto importante, perché sbagliando l’orario si potrebbe rischiare che invece di invogliare all’acquisto si ottenga l’effetto contrario. In questo senso, ancora una volta le piattaforme professionali di invio SMS ti vengono in soccorso, perché consentono di programmare la data e l’orario di invio, togliendo il problema di dover fisicamente inviare l’SMS nel momento migliore.

6.     Controlla le statistiche di invio: una volta inviati gli SMS, controlla sempre i risultati della tua campagna e utilizza queste informazioni per migliorare i futuri invii. Potrai per esempio scoprire che il tuo target è più predisposto a leggere i messaggi la mattina piuttosto che il pomeriggio, o il sabato invece che durante la settimana.

Invia, sperimenta e metti in gioco la tua creatività
Ora che ti abbiamo dato alcune linee guida da seguire per un’efficace campagna di SMS marketing, non ti resta che provare e procedere alla creazione!         
Ricorda che gli SMS devono essere brevi (di solito massimo 160 caratteri), d’impatto e senza errori di ortografia. Altro consiglio: evita di scrivere tutto il testo in stampato maiuscolo, equivale ad URLARE e crea una sorta di indisposizione nel destinatario.

Sei pronto? scriviti ad una piattaforma di invio professionale SMS come Smshosting ed inizia!

---
Contenuto sponsorizzato
blog comments powered by Disqus