Che brand ti viene in mente se ti dico…

È venerdì pomeriggio. Sei al supermercato. Stai cercando i grissini e immediatamente ti viene in mente la pubblicità che hai visto alla televisione qualche giorno prima. 

Se anche solo leggendo la parola “grissini” ti sei immaginato un brand specifico, la sua brand awareness, ovvero la sua capacità di essere ricordato e riconosciuto dai potenziali consumatori, è alta. 

Per poter approfondire questo concetto bisogna identificare due livelli di consapevolezza nei confronti di un brand, uno più superficiale e uno più profondo.

Il riconoscimento di un brand è superficiale quando per essere ricordato è necessario uno stimolo esterno sensoriale. In questo caso si parla di brand recognition e l’utente riconosce un prodotto o una determinata caratteristica del brand. 

La brand recall è invece la capacità di un brand di essere richiamato alla memoria del consumatore, senza nessuno stimolo esterno, per la soddisfazione di un bisogno specifico.

Un brand che riaffiora nella mente del consumatore ha spesso un ottimo payoff, che contribuisce a renderlo riconoscibile e memorabile.

Condividi Articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp

Altri Articoli

Da Costumer Journey a Costumer Odyssey

Da quella che è comunemente nota come costumer journey, inizialmente composta da step facilmente identificabili, si sta sempre di più passando ad un processo di acquisto che