API conversions di Facebook

persone unite dai social

Facebook ha affrontato l’applicazione della normativa sulla condivisione dei dati fornendo ai suoi inserzionisti lo strumento API conversions

Ma cos’è? E come funziona? 

L’API conversions è un’integrazione sicura e gratuita di Facebook che consente ai propri inserzionisti di condividere direttamente dai loro server a quelli di Facebook le azioni dei loro clienti. Ciò significa che sarà il sito web e non il browser a tracciare le azioni dell’utente e a rispedirle a Facebook. L’API conversions è uno strumento complementare al pixel di Facebook; migliora ed aumenta la raccolta dati utile a capire il rendimento delle campagne pubblicitarie quando i clienti non accettano di essere monitorati attraverso i cookie. Per comprendere le potenzialità e i vantaggi ottenibili utilizzando Api conversions con Pixel, Facebook ci fornisce un interessante case study: facebook.com/business/success/my-best-book .  

Buona lettura e buon marketing. 

Condividi Articolo

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email
Share on whatsapp

Altri Articoli

Da Costumer Journey a Costumer Odyssey

Da quella che è comunemente nota come costumer journey, inizialmente composta da step facilmente identificabili, si sta sempre di più passando ad un processo di acquisto che